Tag Archives: Teatro de’ Servi

“Il deserto dei tartari” di Dino Buzzati, uno spettacolo di Elisa Rocca, la recensione

IL DESERTO DEI TARTARI

di Dino Buzzati

adattamento e riduzione Massimo Roberto Beato

regia Elisa Rocca

con Massimo Roberto Beato, Alberto Melone, Matteo Tanganelli

allestimento scenico Jacopo Bezzi, Marta Bencich

musiche originali Giorgio Stefanori

Andato in scena al Teatro de’ Servi di Roma

Voto: 7 su 10

Dal testo “La Fortezza – Momento unico per tre attori soli” nato dalla rielaborazione del romanzo “Il deserto dei Tartari”, pubblicato da Dino Buzzati nel 1940, nasce la rappresentazione portata in scena al Teatro de’ Servi dalla Compagnia dei Masnadieri, primo capitolo di una trilogia che intende rappresentare gli sconfitti, coloro i quali, nelle intenzioni degli autori, sembrano essere destinati a doversi adattare ad un mondo che a fatica comprendono, e – affannosamente – a convivere con esso.

“Il toy boy di mia madre”, una pochade collaudata che sa divertire

IL TOY BOY DI MIA MADRE
di Marco Mazza
con Andrea Carpiceci, Manuel Ferrarini, Laura Monaco, Eleonora Pariante
Musiche Stella Ziino
Scene Manuela Barbato
Costumi Alessandra Rollino
Coreografie Marco Rea
Regia Eleonora Pariante

In scena al Teatro de’ Servi di Roma fino al 22 novembre 2015

Voto: 6½ su 10

Uno spettacolo di pura e totale evasione, come da prassi per il teatro romano che lo ospita, Il toy boy di mia madre (ex Due coppie e una patata) è una commedia che guarda al costume attuale (il modello sembra essere quello inaugurato da Demi Moore e Ivana Trump, ossia la signora piacente ma non più giovane che si accompagna a stalloni con la metà dei suoi anni) per poi tornare a riflettere – con assoluta leggerezza, state tranquilli! – su dilemmi vecchi come il mondo (il rapporto uomo-donna), ma ancora capaci di tenere banco tra le fila di una narrazione sincopata eppur godibilissima.

“Il padre dello sposo”, ottimi interpreti in una commedia grossolana

IL PADRE DELLO SPOSO
di Gianluca Tocci
regia di Gianni Corsi
con Massimo Bonetti, Angela Di Sante, Gianluca Tocci
In scena al Teatro de’ Servi di Roma fino al 20 aprile

Voto: 5 su 10

Giuseppe e Camilla sono due giovani fidanzati che dopo sette anni passati insieme hanno deciso di sposarsi. Il giorno prima delle nozze in casa di Cesare, il padre dello sposo, i preparativi fervono quando inaspettatamente Camilla irrompe per annunciare che non ha più alcuna intenzione di sposarsi. La ragazza, infatti, ha scoperto che il fidanzato, che sapeva essere uno stimato fotografo freelance, è in realtà un porno attore molto attivo.

Un Natale insolito e spassoso con i “Vicini di stalla” di Ninni Bruschetta

VICINI DI STALLA

Una commedia di Antonio Grosso e Francesco Stella
con Ciro Scalera, Antonio Grosso, Antonello Pascale e Federica Carruba Toscano
luci – Luigi Ascione
scena- Alessandra Ricci
costumi – Adelia Apostolico
regia – Ninni Bruschetta
Dal 17 dicembre 2013 al 5 gennaio 2014
al Teatro de’ Servi di Roma

Voto: 7 su 10

Armonio e Corallo, zio e nipote, sono due pastori – con asina al seguito – che hanno appena firmato un contratto di affitto con il rabbino Arcadio per prendere possesso di una piccola stalla in quel di Betlemme. Sempliciotti, litigiosi e dall’accento decisamente campano, passano le giornate battibeccando tra di loro e tentando di destreggiarsi alla meglio tra una vicina troppo rumorosa e le assillanti richieste del proprietario del ricovero presso il quale hanno trovato dimora.