Tag Archives: Fede Alvarez

RomaFF13 – Selezione Ufficiale: “Millennium – Quello che non uccide”, un film di Fede Alvarez, la recensione

Millennium – Quello che non uccide (The Girl in the Spider’s Web, Usa, 2018) di Fede Alvarez con Claire Foy, Sverrir Gudnason, Sylvia Hoeks, Vicky Krieps, Lakeith Lee Stanfield, Stephen Merchant, Claes Bang, Cameron Britton

Sceneggiatura di Jay Basu, Steven Knight, Fede Alvarez dal romanzo “Quello che non uccide – Millennium vol.4” di David Lagercrantz (ed. Marsilio)

Thriller, 1h 50′, Warner Bros. Italia, in uscita il 31 ottobre 2018

Voto: 5 su 10

Da tempo si erano perse le speranze per una prosecuzione americana del franchise Millennium, dopo l’omonima serie televisiva e, soprattutto, dopo l’inaspettato e immeritato insuccesso del primo capitolo del 2011 firmato da David Fincher, remake dell’originale svedese che lanciò l’attrice Noomi Rapace e trasposizione dell’emblematica trilogia letteraria del compianto Stieg Larsson Uomini che odiano le donne. Il progetto ritorna oggi in una veste rinnovata, con Fede Alvarez (La casa, Man in the dark) alla regia e la diafana Claire Foy nel ruolo cardine di Lisbeth Salander, la geniale hacker cyberpunk sempre in cerca di rivendicazione al femminile. La narrazione riprende dal quarto libro della saga, Quello che non uccide (in originale è The Girl in the Spider’s Web), il primo scritto da David Lagercrantz nel 2013, che raccoglie l’ingombrante eredità dell’autore originario.

“La casa”, sangue a volontà ma Sam Raimi era un’altra cosa

La casa (Evil Dead, Usa, 2013) di Fede Alvarez con Jane Levy, Shiloh Fernandez, Lou Taylor Pucci, Jessica Lucas, Elizabeth Blackmore

Sceneggiatura di Fede Alvarez e Rodolfo Sayagues, da un soggetto originale di Sam Raimi, alla base del film omonimo del 1981

Horror, 1h 29’, Warner Bros Italia, in uscita il 9 maggio 2013

Voto: 6½ su 10

Tanto per ribadire ancora una volta che le idee, a Hollywood, sono finite da un pezzo, arriva in sala il rifacimento up to date di un classico assoluto dell’horror, La casa di Sam Raimi. L’uruguaiano Alvarez tende a strafare più del dovuto, soprattutto in sede di scrittura, ma tutto sommato confeziona uno splatterone adeguato alla media dei nuovi fruitori del genere.

Sta per iniziare la XV edizione del Future Film Festival

Si tratta del primo e più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media, che si conferma anche quest’anno un*osservatorio irrinunciabile sul futuro (non solo) della settima arte.
Motto della XV edizione del Future Film Festival, diretta da Giulietta Fara e Oscar Cosulich, è “Tweet the Monster”.
Queste parole d’ordine che, come un filo rosso, attraverseranno tutte le sezioni del festival, guidando lo spettatore alla scoperta di un programma… “mostruoso”.