Tag Archives: Mel Brooks

“Mr. Peabody e Sherman”, a spasso nel tempo con garbo e belle finalità

Mr. Peabody e Sherman (Mr. Peabody & Sherman, Usa, 2014) di Rob Minkoff, con le voci di (nella versione originale) Ty Burrell, Max Charles, Ariel Winter, Mel Brooks, Leslie Mann, Stephen Colbert, Allison Janney, Stephen Tobolowsky, Stanley Tucci, Lake Bell, Dennis Haysbert, Patrick Wartburton, (nella versione italiana) Massimo Lopez

Sceneggiatura di Craig Wright, dall’omonima serie animata di Jay Ward e Ted Key

Animazione, 1h 30′, 20th Century Fox Italia, in uscita il 13 marzo 2014

Voto: 6½ su 10

Chissà in quanti ricorderanno un simpaticissimo cartone animato intitolato L’improbabile storia di Peabody, inserito all’interno della serie di animazione degli anni sessanta Le avventure di Rocky e Bullwinkle e incentrato sulle straordinarie vicende di un geniale cane dai mille talenti che, grazie a una macchina del tempo di sua invenzione, porta il figlio adottivo e umano Sherman in viaggio tra le epoche storiche più disparate, così che il piccolo abbia occasione di conversare di giurisdizione con George Washington, di fisica con Keplero e Newton, o di dessert con Maria Antonietta durante la Rivoluzione Francese.

“Frankenstein Junior”, il musical che “diventerà molto popolare”

FRANKENSTEIN JUNIOR

un musical di Mel Brooks
testo: Mel Brooks e Thomas Meehan
musiche e liriche: Mel Brooks
regia e coreografie originali: Susan Stroman
scene: Gabriele Moreschicostumi, Carla Accoramboni
coreografie: Gillian Bruce
vocal coach: Lena Biolcatidisegno
luci: Valerio Tiberi
disegno fonico: Enrico Porcelli
regia: Saverio Marconi
regia associata: Marco Iacomelli
traduzione e liriche italiane: Franco Travaglio
Adattamento di Saverio Marconi e Michele Renzullo
organizzazione generale: Michele Renzullo
con: Giampiero Ingrassia, Giulia Ottonello, Mauro Simone, Altea Russo, Valentina Gullace, Fabrizio Corucci, Felice Cascinano, Davide Nebbia, Roberto Colombo, Michele Renzullo
produzione: Compagnia della Rancia

In scena al Teatro Brancaccio di Roma fino al 2 dicembre

Voto: 10 su 10

L’avevamo già recensito nella passata stagione teatrale, ma la riproposta di Frankenstein Junior nuovamente al Teatro Brancaccio, è stata l’occasione buona per riparlarne. E rivederlo, lo ammettiamo. Perché il musical di Mel Brooks, che l’abilissimo Saverio Marconi ha diretto nell’allestimento italiano su precise indicazioni del regista americano, si conferma come una delle più straordinarie produzioni (l’unica?) nel nostro paese, al pari del meglio della grande tradizione di Broadway.

Frankestein Junior – Il musical: si ride più del film

titolo: FRANKENSTEIN JUNIOR – Il MUSICAL
un musical di Mel Brooks
testo: Mel Brooks e Thomas Meehan
musiche e liriche: Mel Brooks
regia e coreografie originali: Susan Stroman
scene: Gabriele Moreschicostumi, Carla Accoramboni
coreografie: Gillian Bruce
vocal coach: Lena Biolcatidisegno
luci: Valerio Tiberi
disegno fonico: Enrico Porcelli
regia: Saverio Marconi
regia associata: Marco Iacomelli
traduzione e liriche italiane: Franco Travaglio
Adattamento di Saverio Marconi e Michele Renzullo
organizzazione generale: Michele renzullo
con: Giampiero Ingrassia, Giulia Ottonello, Mauro Simone, Altea Russo, Valentina Gullace, Fabrizio Corucci, Felice Cascinano, Davide Nebbia, Roberto Colombo, Michele Renzullo
produzione: Compagnia della Rancia

Voto: 10 su 10

Dai palcoscenici di Broadway arriva, finalmente, anche da noi, l’edizione italiana del musical di Mel Brooks “Frankestein Junior”, tratto dall’omonimo film cult del 1974. Un allestimento a dir poco strepitoso ad opera della Compagnia della Rancia che, per mano della sapiente regia di Saverio Marconi, sfoggia una serie di pregi capaci di fare, di questo spettacolo, uno dei più riusciti musical allestiti in Italia.