Tag Archives: Davide Nebbia

“Potted Potter” di Clarkson e Turner, uno spettacolo di Simone Leonardi, la recensione

POTTED POTTER

di Daniel Clarkson e Jefferson Turner

con Mario Finulli e Davide Nebbia

Regia di Richard Hurst

Regia associata Simone Leonardi

In scena al Teatro Ciack di Roma dal 21 al 24 novembre 2019

Voto: 8 su 10

Potted Potter è un’interessante parodia sul maghetto di Hogwarts più famoso della narrativa contemporanea.

Lo spettacolo è molto divertente e ben congegnato e si rivolge a una platea trasversale, composta sia da bambini che da adulti, grazie ai suoi ritmi sostenuti e alla varietà delle situazioni che gli attori vanno a creare.

La sfida di portare la storia di 7 libri in 70 minuti di rappresentazione sembra impossibile. Ma la chiave parodica e le  numerose gag consentono al pubblico di saltare da un libro ad un altro come in un gioco di fantasia. Lo stesso pubblico si trova a sorridere e a prendere in giro i personaggi del libro.

“Frankenstein Junior”, il musical che “diventerà molto popolare”

FRANKENSTEIN JUNIOR

un musical di Mel Brooks
testo: Mel Brooks e Thomas Meehan
musiche e liriche: Mel Brooks
regia e coreografie originali: Susan Stroman
scene: Gabriele Moreschicostumi, Carla Accoramboni
coreografie: Gillian Bruce
vocal coach: Lena Biolcatidisegno
luci: Valerio Tiberi
disegno fonico: Enrico Porcelli
regia: Saverio Marconi
regia associata: Marco Iacomelli
traduzione e liriche italiane: Franco Travaglio
Adattamento di Saverio Marconi e Michele Renzullo
organizzazione generale: Michele Renzullo
con: Giampiero Ingrassia, Giulia Ottonello, Mauro Simone, Altea Russo, Valentina Gullace, Fabrizio Corucci, Felice Cascinano, Davide Nebbia, Roberto Colombo, Michele Renzullo
produzione: Compagnia della Rancia

In scena al Teatro Brancaccio di Roma fino al 2 dicembre

Voto: 10 su 10

L’avevamo già recensito nella passata stagione teatrale, ma la riproposta di Frankenstein Junior nuovamente al Teatro Brancaccio, è stata l’occasione buona per riparlarne. E rivederlo, lo ammettiamo. Perché il musical di Mel Brooks, che l’abilissimo Saverio Marconi ha diretto nell’allestimento italiano su precise indicazioni del regista americano, si conferma come una delle più straordinarie produzioni (l’unica?) nel nostro paese, al pari del meglio della grande tradizione di Broadway.

Frankestein Junior – Il musical: si ride più del film

titolo: FRANKENSTEIN JUNIOR – Il MUSICAL
un musical di Mel Brooks
testo: Mel Brooks e Thomas Meehan
musiche e liriche: Mel Brooks
regia e coreografie originali: Susan Stroman
scene: Gabriele Moreschicostumi, Carla Accoramboni
coreografie: Gillian Bruce
vocal coach: Lena Biolcatidisegno
luci: Valerio Tiberi
disegno fonico: Enrico Porcelli
regia: Saverio Marconi
regia associata: Marco Iacomelli
traduzione e liriche italiane: Franco Travaglio
Adattamento di Saverio Marconi e Michele Renzullo
organizzazione generale: Michele renzullo
con: Giampiero Ingrassia, Giulia Ottonello, Mauro Simone, Altea Russo, Valentina Gullace, Fabrizio Corucci, Felice Cascinano, Davide Nebbia, Roberto Colombo, Michele Renzullo
produzione: Compagnia della Rancia

Voto: 10 su 10

Dai palcoscenici di Broadway arriva, finalmente, anche da noi, l’edizione italiana del musical di Mel Brooks “Frankestein Junior”, tratto dall’omonimo film cult del 1974. Un allestimento a dir poco strepitoso ad opera della Compagnia della Rancia che, per mano della sapiente regia di Saverio Marconi, sfoggia una serie di pregi capaci di fare, di questo spettacolo, uno dei più riusciti musical allestiti in Italia.