Tag Archives: Alessandra Ferraro

ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI: intervista agli organizzatori Alessandra Ferraro e Pako Graziani di Margine Operativo

In vista dell’imminente apertura del festival crossdisciplinare Attraversamenti Multipli, abbiamo intervistato gli organizzatori Alessandra Ferraro e Pako Graziani, per farci raccontare cosa c’è dietro il progetto, e anche qualcosa in più.

Il concetto su cui si basa l’edizione di quest’anno è quello di “attraversare i confini”. Come è nato il soggetto grafico del poster? Quale significato si vuole comunicare? L’astronauta resta sul pianeta appena scoperto mentre la navicella spaziale riparte. Abbracciare mondi diversi dal nostro, significa abbandonare le proprie origini?

La parola d’ordine / slogan / tema  intorno a cui ruota questa edizione di Attraversamenti Multipli  è “sconfinamenti”. Dove lo SCONFINARE è un processo costituente di incontro e di confronto, grazie al quale le diversità si possano relativizzare e possano avere origine nuovi percorsi. Partendo da questo concetto di “sconfinare”, che presuppone anche l’esplorazione di nuovi territori, abbiamo deciso di lavorare su un’immagine guida del festival che riuscisse a “racchiudere” e raccontare questa tensione verso il superamento dei confini e l’esplorazione di nuovi territori. E da qui abbiamo deciso di lavorare su un’immagine “spaziale”, che giochi – attraverso un fotomontaggio – con vari elementi riconoscibili dell’iconografia del viaggio nello spazio, come l’astronauta, la navicella spaziale, i pianeti… e poi abbiamo innestato su questi fotomontaggi un cartello stradale “terreste” con su scritto “sconfinamenti”. Amiamo molto i fotomontaggi e il ricombinare immagini / immaginari preesistenti. È un modo anche un po’ pop di porre un tema complesso come quello del superare i confini. Per noi attraversare e incontrare mondi diversi significa ampliare i propri orizzonti e accumulare esperienze, e quando si esplora o si sconfina, ognuno può scegliere liberamente se abbandonare alle spalle il proprio passato, le proprie origini o se creare interazioni tra le culture e tra diversi mondi.