“The Last Exorcism – Liberaci dal male”… e dalla noia

last-exorcism

The Last Exorcism – Liberaci dal male (The Last Exorcism: Part II, Usa, 2013) di Ed Gass-Donnelly, Con Ashley Bell, Spencer Treat Clark, Muse Watson, Andrew Sensenig, Judd Lormand, Julia Garner, E. Roger Mitchell, David Jensen, Louis Herthum, Raeden Greer, Patrick Fabian

Sceneggiatura di Damien  Chazelle e Ed Gass-Donnelly

Horror, 1h 28’, M2 Pictures, in uscita il 18 luglio 2013

Voto: 2 su 10

Capitolo secondo del progenitore L’ultimo esorcismo di Daniel Stamm (2010), ancora una volta prodotto sotto l’egida di Eli-Hostel-Roth ma, fortunatamente, libero dalla zavorra del mockumentary che assillava la prima parte. Tuttavia, speriamo ardentemente che questa sia per davvero l’ultima occasione di urla e contorsioni per un filone horror giunto al capolinea.

the_last_exorcismRitroviamo l’indemoniata Nell (Bell) lì dov’era rimasta, finalmente libera dal maligno dopo l’esorcismo di padre Marcus (Fabian), ripreso in diretta da una troupe di documentaristi. Ora è in cura in una residenza per ragazze affette da disturbi in Louisiana. Purtroppo per lei, il demone torna a farle visita più volte e sotto mentite spoglie, scoprendosene drammaticamente innamorato (sic!). E se la chiesa, stavolta, non può aiutarla, Nell trova conforto nella congrega della “Giusta Causa” per un esorcismo finale dove la situazione andrà fuori controllo.

Disgraziatamente per il pubblico pagante, l’unica vera paura è quella di restare sconfitti dal tedio e dal torpore che avvolge la pur esigua durata di un filmetto trito e stantio, privo di ogni guizzo e totalmente sottomesso ai più ovvi luoghi comuni del caso, tra sospiri sospetti, levitazioni notturne, occhiatacce e croci tremolanti.

Si tocca il fondo quando la setta di cospirazionisti ecumenici, durante la tanto attesa possessione, effettua una flebo di acqua santa alla povera racchia che cerca di sfuggire da Satana innamorato.

E intanto si consuma nel più deprimente dei modi l’ultimo fuoco di un brand cinematografico, quello dell’esorcismo, del tutto esaurito.

Giuseppe D’Errico

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>