“The Divergent Series: Insurgent”, sequel stanco in attesa del finale

The-Divergent-Series-Insurgent-2015-Poster-Wallpaper-800x500

The Divergent Series: Insurgent (id, Usa, 2015) di Robert Schwentke con Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet, Miles Teller, Ansel Elgort, Octavia Spencer, Naomi Watts, Ray Stevenson, Ashley Judd, Tony Goldwyn, Jai Courtney, Mekhi Phifer, Maggie Q, Daniel Dae Kim

Sceneggiatura di Brian Duffield, Akiva Goldsman, Mark Bomback, dal romanzo omonimo di Veronica Roth

Fantasy, 1h 59′, Eagle Pictures, in uscita il 19 marzo 2015

Voto: 5 su 10

L’indomita Tris Prior (Woodley), dopo essere stata identificata come Divergente, è inseguita dalle truppe della perfida Jeanine Matthews (Winslet), la leader della fazione degli Eruditi, che vorrebbe catturarla per sottoporla a una serie di esami che, se superati, porterebbero a un’importante verità. Tris cerca rifugio tra i Pacifici, i Candidi, gli Abneganti, gli Intrepidi e gli Esclusi ma, per evitare altro sangue, si consegna a Jeanine senza neppure immaginare a cosa stia andando incontro…

Secondo e già stanco episodio della saga cinematografica tratta dai romanzi young adult di Veronica Roth. Se il primo capitolo aveva convinto nonostante i temi abusati, in questo Insurgent mancano la colonna sonora trascinante e una regia agile. L’impressione che non succeda mai nulla di davvero rilevante diventa certezza dopo oltre un’ora di film, e anche dopo è un continuo susseguirsi di situazioni sempre uguali e riciclate dall’avventura precedente. Noiosetto, quindi, e con un finale sospeso che sembra ispirarsi alle illustrazioni dei depliants dei testimoni di Geova. Di buono c’è che la Woodley sembra credere nel personaggio (certamente più della Lawrence di Hunger Games) e non risparmia la sua grinta, mentre dispiace francamente vedere una grande attrice come Kate Winslet in un ruolo che non la merita.

Giuseppe D’Errico

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>