“That’s Amore”, uno spettacolo scritto e diretto da Marco Cavallaro

20180208_222556

THAT’S AMORE
una commedia musicale di Marco Cavallaro

con Ramona Gargano, Marco Cavallaro
e la partecipazione di Marco Maria Della Vecchia.
musiche originali Piero Di Blasio
arrangiamento Priamo Di Biase
scene Federico Marchese

In scena al Teatro Marconi di Roma, fino all’11 febbraio 2018

Voto: 8 su 10

That’s Amore è una deliziosa commedia musicale scritta e diretta da Marco Cavallaro che ne è attore protagonista insieme a Ramona Gargano e a Marco Della Vecchia.

Una coppia, a sipario chiuso quasi fosse un dialogo immaginario, si sta lasciando definitivamente: lei è ferma e decisa nell’intento, ma anche lui non sembra fare drammi e dignitosamente ricambia la stessa volontà. Si apre il sipario. I due si ritrovano perciò senza casa e vanno ad affittare, per uno strano incrocio del destino, lo stesso modestissimo appartamento. Apparentemente tutto cambia, ma sono loro con i loro stessi sogni e la rabbia di una giornata iniziata male, lui con i problemi di sonno e lei con la sua voglia di arrivare e diventare attrice. La situazione diventa esplosiva: oltre all’equivoco con l’affittuario, pare ci sia proprio un raggiro alle loro spalle, per cui entrambi si vedono costretti a passare un intero weekend insieme pur detestandosi. thatsamore-L’uomo soffre di una singolare narcolessia, la donna invece si imbottisce di tranquillanti in preda ad una crescente ansia. Le cose finiscono per complicarsi quando sulla scena irriompe un sedicente spagnolo che, credendo di essere la reincarnazione di Julio Iglesias, recita una parte a soggetto sperando così di farsi accettare per quello che non è, cioè un latin lover, In realtà, è un omosessuale ed indossa questo travestimento perenne per cercare di sopravvivere in un ambiente che gli è ancora ostile. Eppure, sarà proprio “lo spagnolo” a far emergere i desideri dei due protagonisti, incrociandoli e facendoli incontrare. Così, sul finale viene da domandarsi se la storia sia iniziata dalla fine e non dal principio; se i due personaggi siano gli stessi dell’inizio che si ritrovano in modo nuovo o comincino entrambi una nuova vita.

Marco Cavallaro è molto a suo agio in queste drammaturgie brillanti e leggere, la commedia musicale non ha falle e scivola via senza intoppo fino al traguardo. I tempi comici sono esaltati dalla costruzione della storia che, in un gradevolissimo gioco di chiaroscuri e di soluzioni dall’effetto comico speculare, tengono sempre alta l’attenzione dello spettatore. Le battute sono ben riuscite e ridondanti, ma non appaiono mai affastellate per puro divertimento manieristico. Naturalmente, l’autore è in pieno possesso del suo personaggio, perfetto pasticcione ma dal cuore d’oro. Anche Marco Della Vecchia, nei panni di un novello Iglesias, caratterizza mirabilmente il suo ruolo da seduttore delle donne risultando oltremodo grottesco e poco seducente, come ogni maschera che indossa chi poi è tutt’altro che quel che ostenta.

20180209_225928-300x169

La bella e brava Ramona Gargano è, a nostro avviso, la rivelazione della piéce. Recita, balla, canta e fa tutto con grande naturalezza e disinvoltura frutto di un talento che, spettacolo dopo spettacolo, replica dopo replica, sta consegnando al mondo dell’arte una stellina di prima grandezza. Si intuisce un grande interplay con la storia ed i suoi compagni di ventura, eppure Ramona trova nella propria sensibilità linfa vitale per imbastire sulla protagonista un abito sartoriale che non mostra scuciture o pieghe.

That’s Amore è, quindi, una deliziosa commedia degli equivoci, che ridona speranza in tempi precari, una nota di fiducia resa con sana ironia. Sul palco un rapporto d’amore che parte a strappi e si consolida quando meno te l’aspetti, che prima disorienta e poi travolge. Che insegna che tutto può accadere davvero nella vita, senza che nessuno debba necessariamente cambiare la sua natura per l’altro e che quando sono i sogni a farci da bussola, in un modo o nell’altro la strada la si trova sempre nella vita.

Vincenzo La Gioia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>