Tag Archives: Peter Farrelly

“Green Book” un film di Peter Farrelly, la recensione

coverlg_home

Green Book (id. 2018) di Peter Farrelly con Viggo Mortensen, Mahershala Ali, Linda Cardellini, Sebastian Maniscalco, Dimiter D. Marinov, P.J. Byrne, Don Stark, Brian Stepanek, Iqbal Theba

Sceneggiatura di Nick Vallelonga, Brian Currie, Peter Farrelly

Commedia 2h 10’, distribuito da Eagle Film Pictures e Leone Film Group, in uscita il 31 gennaio 2019

Voto: 7 su 10

Antony Vallelonga è un italoamericano che si guadagna da vivere come buttafuori in un night nella New York dei primi Anni ’60: poco istruito, manesco ma dal buon cuore, è presto costretto a trovare nuovi modi per portare i soldi a casa (ha una moglie e due figli piccoli) quando da un giorno all’altro perde il lavoro.

Pur di non finire a fare lavori “sporchi” accetta, con poco entusiasmo, un ingaggio offertogli da una casa discografica: per due mesi sarà l’autista privato di Don Shirley, un talentuoso ed eccentrico pianista di colore, in tour negli Stati dell’America del sud.

“Scemo & più scemo 2″, il sequel vent’anni dopo, si ride

scemo-e-piu-scemo-2-prima-immagine-ufficiale-del-sequel-1

Scemo & più scemo 2 (Dumb and Dumber To, Usa, 2014) di Peter Farrelly, Bobby Farrelly con Jim Carrey, Jeff Daniels, Kathleen Turner, Rob Riggle, Laurie Holden, Rachel Melvin, Steve Tom

Sceneggiatura di Bennett Yellin, Peter Farrelly, Bobby Farrelly, Sean Anders, John Morris, Mike Cerrone

Commedia, 1h 50′, 01 Distribution, in uscita il 3 dicembre 2014

Voto: 5½ su 10

Sono passati esattamente vent’anni da quando Lloyd e Harry, due idioti come mai si erano visti sul grande schermo, sconvolsero il genere comico con una commistione folle di trivialità e gag demenziali tale da creare incassi milionari in ogni parte del mondo. Il film era Scemo e più scemo ed era diretto da una coppia di fratelli irriverenti e scorretti che sembrava destinata a lasciare il segno nel mondo del cinema (per chi non lo conoscesse, segnaliamo il mitico Kingpin). I Farrelly, in realtà, si sono dimostrati, negli anni, un fuoco di paglia (parlano chiaro i loro ultimi piattissimi lavori), e probabilmente se ne sono resi conto da soli. Pertanto hanno rimesso mano a quella vecchia carta vincente, sfornando un sequel dal quale non si può pretendere più di ciò che promette: far ridere.

“Comic Movie”, la morte della commedia demenziale americana

1371458622781_movie-43-kate-winslet1

Comic Movie (Movie 43, Usa, 2013) di Steven Brill, Peter Farrelly, Will Graham, Steve Carr, Griffin Dunne, James Duffy, Jonathan Van Tulleken, Elizabeth Banks, Patrick Forsberg, Brett Ratner, Rusty Cundieff,  James Gunn, con Kate Winslet, Hugh Jackman, Naomi Watts, Liev Schreiber, Anna Faris, Chris Pratt, JB Smoove, Emma Stone, Kieran Culkin, Kristen Bell, Leslie Bibb, Bobby Cannavale, John Hodgman, Justin Long, Jason Sudeikis, Uma Thurman, Richard Gere, Kate Bosworth, Jack McBrayer, Aasif Mandvi, Christopher Mintz-Plasse, Chloe Grace Moretz, Matt Walsh, Patrick Warburton, Johnny Knoxville, Gerard Butler, Seann William Scott, Halle Berry, Stephen Merchant,  Terrence Howard, Elizabeth Banks, Josh Duhamel, Adam Cagley, Devin Eash, Fisher Stevens, Mark L. Young, Cathy Cliften

Sceneggiatura di Rocky Russo, Jeremy Sosenko, Will Graham, Jack Kukoda, Matthew Portenoy, Will Carlough, Jonathan Van Tulleken,  Elizabeth Shapiro, Patrick Forsberg, Olle Sarri, Jacob Fleisher, Greg Pritikin, James Gunn

Commedia, 1h 38’, Moviemax, in uscita il 5 settembre 2013

Voto: 2 su 10

La parata incredibile di star non inganni: la stagione si apre con uno dei peggiori film dell’anno e, con buone probabilità, dell’intera storia del cinema. Nelle intenzioni, l’operazione vorrebbe ispirarsi alle comiche a episodi in voga negli anni Settanta, nei fatti assistiamo alla morte del senso dell’umorismo sul grande schermo.