Tag Archives: Maurizio Colombi

“Peter Pan forever – Il musical”, uno spettacolo di Maurizio Colombi, la recensione

ALFIERI_PeterPan2016_0225_preview

PETER PAN FOREVER – IL MUSICAL

Una produzione Show Bees e NewStep
tratto dal romanzo di James Matthew Barrie
con Carlotta Silbilla (Peter Pan), Martha Rossi (Wendy),
Emiliano Geppetti (Capitan Uncino) e Jacopo Pelliccia (Spugna)
regia Maurizio Colombi

Andato in scena al Teatro Europauditorium di Bologna

Voto: 7 su 10

“Solo chi sogna può volare”: parole indimenticabili pronunciate dal celebre personaggio creato dalla penna dello scozzese James Matthew Barrie nel 1902. Incredibile pensare come a distanza di più di un secolo Peter Pan continui a far sognare grandi e piccini, incitando le persone ad avere pensieri positivi, dolci e meravigliosi, a conservare la propria parte bambina che è quella che ci fa vedere il mondo con stupore, curiosità e voglia di conoscere l’ignoto.

“La regina di ghiaccio – Turandot”, uno spettacolo di Maurizio Colombi, la recensione

Turandot-La-regina-di-ghiaccio-6-645x339

TEATRO BRANCACCIO
LORELLA CUCCARINI in

LA REGINA DI GHIACCIO
ispirato alla Turandot di Giacomo Puccini

musica DAVIDE MAGNABOSCO, PAOLO BARILLARI, ALEX PROCACCI
testi MAURIZIO COLOMBI, GIULIO NANNINI
scene ALESSANDRO CHITI, costumi FRANCESCA GROSSI
disegno luci ALESSIO DE SIMONE, disegno suono EMANUELE CARLUCCI
videografica MARCO SCHIAVONI direzione musicale e arrangiamenti DAVIDE MAGNABOSCO
coreografie RITA PIVANO
aiuto regia DAVIDE NEBBIA, assistente coreografie FRANCESCO SPIZZIRRI
con LORELLA CUCCARINI nel ruolo di TURANDOT
PIETRO PIGNATELLI nel ruolo di CALAF, SIMONETTA CARTIA nel ruolo di CHANG’È, SERGIO MANCINELLI nel ruolo di YAO, VALENTINA FERRARI nel ruolo della strega TORMENTA, FEDERICA BUDA nel ruolo della strega GELIDA, SILVIA SCARTOZZONI nel ruolo della strega NEBBIA, GIANCARLO TEODORI nel ruolo di PING, JONATHAN GUERRERO nel ruolo di PONG, ADONÀ MAMO nel ruolo di PANG, PAOLO BARILLARI nel ruolo di ALTOUM, FLAVIO TALLINI nel ruolo del PRINCIPE DI PERSIA, LAURA CONTARDI nel ruolo di ZELIMA
Ensemble LUCA CONTINI, MARTINA GABBRIELLI, FILIPPO GRANDE, CAMILLA MAFFEZZOLI, ANTONELLA MARTINA, ELEONORA PELUSO, IVAN TRIMARCHI
Regia MAURIZIO COLOMBI

In scena al Teatro Brancaccio di Roma fino al 26 marzo 2017

Voto: 5 su 10

Come si può descrivere la delusione provata per uno spettacolo che, sulla carta, aveva tutte le carte in regola per essere un successone? Eppure a questa Regina di Ghiaccio, vagamente ispirata alla fiaba persiana da cui nacque la Turandot di Giacomo Puccini, non riesce di indovinare quel giusto mix di intrigo e ironia che era stato alla base dell’enorme riscontro di pubblico di Rapunzel, una produzione che vedeva all’opera la stessa squadra artistica che è impegnata oggi sul paco del Teatro Brancaccio. Ritorna Maurizio Colombi alla regia, così come le musiche di Davide Magnabosco e le coreografie di Rita Pivano, ma soprattutto ritorna Lorella Cuccarini, infaticabile professionista questa volta al servizio di una fiacca rivisitazione di tempi e luoghi pucciniani in salsa pop-rock.

“Rapunzel – Il Musical”, la strega Cuccarini si fa amare anche dai bambini

Rapunzel Il Musical dal 18 dicembre 2014 al Teatro Brancaccio di Roma

Teatro Brancaccio presenta

RAPUNZEL – IL MUSICAL

liberamente tratto dalla fiaba dei fratelli Grimm
musiche originali di MAGNABOSCO-PROCACCI-BARILLARI
scene ALESSANDRO CHITI
costumi FRANCESCA GROSSI
disegno luci ALESSANDRO VELLETRANI
suono MAURIZIO CAPITINI
effetti di magia  ERIX LOGAN
effetti speciali aerei MAX MARTINELLI
direzione musicale
e arrangiamenti DAVIDE MAGNABOSCO
coreografie RITA PIVANO
regia MAURIZIO COLOMBI

con Lorella Cuccarini, Alessandra Ferrari, Giulio Corso, Barbara Di Bartolo, Goffredo Maria Bruno, Maurizio Semeraro, Lorenzo Grilli, Donato Altomare, Ezio Domenico Ferraro, Alfonso Capalbo, Giovanni Mocchi, Filippo Grande, Alessandra Ruina, Martina Gabrielli, Maria Chiara Centorami, Vanessa Innocenti, Eleonora Peluso

In scena al Teatro Brancaccio di Roma fino al 15 febbraio 2015

Voto: 7 su 10

Chi ha seguito la querelle mediatica tra due primedonne dello spettacolo come Raffaella Carrà e Lorella Cuccarini? In sintesi, la prima sarebbe rea di aver prima ingaggiato e poi mollato senza preavviso la seconda per una poltrona da giurata nel nuovo talent show di Raiuno “Forte forte forte”. Subito intercettata da “Le Iene”, la Raffa nazionale ha spiegato, con fare bonario e grandi sorrisi, che il cambio di rotta è stato una scelta autoriale per salvaguardare il programma, augurando a Lorella tutto il successo possibile per l’imminente debutto con il musical Rapunzel; la Cuccarini, più che sfogare la sua delusione su Facebook, non ha rilasciato dichiarazioni. Ebbene: “Forte forte forte” è uno degli show più brutti che la storia della televisione italiana ricordi (e gli ascolti sempre più impietosi lo condannano ogni venerdì sera), mentre Rapunzel – Il Musical è un successo tale da protrarsi in cartellone ben oltre la data prestabilita.

“Peter Pan”: musical made in Italy che fa sognare

big_peterpan_medium

PETER PAN – IL MUSICAL
Una Produzione – Il Sistina s.r.l.
Ispirato al romanzo di J.M.Barrie
Musiche: Edoardo Bennato – Regia: Maurizio Colombi
con: Manuel Frattini (Peter Pan), Pietro Pignatelli (Capitan Uncino), Martha Rossi (Wendy), Jacopo Pelliccia (Spugna), Ilaria De Rosa (Giglio Tigrato), Nikolas Lucchini (John Darling) e Daniela Simula (Michael Darling)
Arrangiamenti musicali: Mauro Spina, Stefano Pulga
Coreografie: Chiara Valli
Direzione Musicale: Emanuele Friello
Direzione Musicale Associata: Davide Magnabosco
Direzione voci e cori: Alex Procacci
Costumi: Marco Biesta, Marica D’Angelo
Scenografie: Rinaldo Rinaldi, Mariagrazia Cernetti
Suono: Maurizio Capitini
Aiuto Regia: Alice Mistroni

Voto: 9 su 10

Peter Pan – Il musical, un concertare di splendide voci per altrettanti bravissimi interpreti. È un esempio (raro qui da noi) di produzione ben studiata per un pubblico preciso, ovvero i bambini, attentissimi ai particolari ma soprattutto esigenti in materia di magia e spettacolarizzazione che, una fiaba di questo calibro, se inscenata, deve restituire.