Tag Archives: Luc Besson

“Lucy”, sci-fi esistenziale per Besson con l’eroina Scarlett

Lucy-Scarlett-Johannson

Lucy (id, Francia/Usa, 2014) di Luc Besson con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Amr Waked, Choi Min-Sik, Luca Angeletti

Sceneggiatura di Luc Besson 

Fantascienza, 1h 30′, Universal Pictures International Italy, in uscita il 25 settembre 2014

Voto: 7 su 10

Quando l’instancabile Luc Besson decide di dirigere una propria sceneggiatura, a fronte di un prolifico numero di copioni prodotti nella sua lunga carriera di cineasta, vuol dire che il progetto ha delle potenzialità che vanno oltre l’aspetto puramente spettacolare. D’altronde, chi ha imparato a (ri)conoscere il regista francese, sa bene che dalle sue pellicole raramente ci si potrà attendere riflessioni di spessore. È appunto il caso di Lucy, nuovo action-thriller fantascientifico, dopo la commedia gioiello Malavita, che paventa approfondimenti sulla mente umana e rivelazioni sul senso della vita, e si risolve come da pronostico in un’entusiasmante sarabanda di invenzioni visive ed effetti speciali.

“3 Days to Kill”, meno male che c’è Kevin in tanta amenità

3-days-to-kill-12

3 Days to Kill (id, Francia/ Usa) di McG (Joseph McGinty Nichol) con Kevin Costner, Amber Heard, Hailee Steinfeld, Connie Nielsen, Tòmas Lemarquis, Richard Sammel

Sceneggiatura di Luc Besson

Thriller, 1h 57′, Eagle Pictures, in uscita il 5 giugno 2014

Voto: 6 su 10

Da un po’ di tempo l’attività principale di Luc Besson non è più dirigere film (nonostante l’ottimo Malavita, visto recentemente, e l’imminente Lucy con Scarlett Johansson) ma scriverli, produrli e farli dirigere a terzi. Si contano, in questo caso, diverse operazioni che hanno lasciato un proprio segno, come le saghe di Taxxi, Transporter e Taken, mentre resta solo un pallido ricordo di film come Bandidas, From Paris with Love e Lockout. Con buone probabilità, in questo secondo più sfortunato filone ci finirà anche 3 Days to Kill, un thriller comedy di stupidità abissale, che vede il ritorno da protagonista sul grande schermo di Kevin Costner, ex divo da 9 premi Oscar ormai stanco e sfatto.

“Brick Mansions”, l’ultimo Paul Walker in un action per appassionati

still-of-paul-walker-and-david-belle-in-brick-mansions-(2014)-large-picture

Brick Mansions (id, Francia/ Canada, 2014) di Camille Delamarre con Paul Walker, David Belle, RZA, Catalina Denis, Bruce Ramsay, Ayisha Issa, Robert Maillet, Carlo Rota

Sceneggiatura di Luc Besson e Bibi Naceri

Azione, 1h 39′, Eagle Pictures, in uscita il 1° maggio 2014

Voto: 4½ su 10

In un futuro non troppo prossimo venturo, il sindaco di Detroit vuole sbarazzarsi del ghetto malfamato di Brick Mansions, controllato dal potentissimo criminale Tremaine (RZA) che, qualche anno prima, aveva teso un’imboscata e ucciso un federale. Chiama così in missione l’agente Damien (Walker) specializzato in missioni undercover, che dell’ucciso è il figlio. Ma quando Tremaine rapisce la bella Lola (Denis), a fargli battagli ci si mette anche il suo ragazzo ed ex galeotto Lino (Belle), da tempo intenzionato a porre fine alla supremazia del gangster sulla città. Insieme, i due cercheranno di disattivare un ordigno innescato e pronto ad esplodere…

“Cose nostre – Malavita”, il lato ironico della mafia con tre grandi interpreti

malavita

Cose Nostre – Malavita (The Family, Usa/Francia, 2013) di Luc Besson, con Robert De Niro, Michelle Pfeiffer, Tommy Lee Jones, Dianna Agron, John D’Leo, Jimmy Palumbo, Domenick Lombardozzi

Sceneggiatura di Luc Besson, Michael Caleo, dal romanzo “Malavita” di Tonino Benacquista (ed. Ponte alle Grazie)

Commedia, 1h 51’, Eagle Pictures, in uscita il 17 ottobre 2013

Voto D’Errico: 8 su 10

Voto Ozza: 8½ su 10

Ci sono almeno due motivi per andare al cinema a vedere Cose Nostre – Malavita, l’ultimo film di Luc Besson, tratto da un sapido romanzo di Tonino Benacquista. Primo: si fa parodia della mafia, un vero sollievo dopo anni in cui l’argomento è stato al centro di seriosissime produzioni (non che il tema non imponga rigore, ma la pericolosa deriva d’affezione del pubblico verso la sue enfatica spettacolarizzazione parla chiaro). Secondo: un cast semplicemente strepitoso, con tre grandi nomi, troppo spesso sottoutilizzati di recente, alle prese con una imperdibile lezione di (auto)ironia.

In arrivo “Cose Nostre – Malavita” di Luc Besson, con De Niro e Pfeiffer

loc_cose-nostre-malavita

È finalmente disponibile il trailer italiano del prossimo film diretto da Luc Besson con Martin Scorsese in qualità di produttore esecutivo, al cinema da giovedì 10 ottobre, distribuito da Eagle Pictures. Presentato durante le giornate professionali con il titolo americano “The Family”, “Cose Nostre – Malavita” vede il ritorno sul grande schermo del regista e produttore francese Luc Besson a dirigere un cast d’eccezione composto dai Premi Oscar Robert De Niro e Tommy Lee Jones, dalla pluripremiata Michelle Pfeiffer e dalla giovane Dianna Agron, star della serie tv “Glee”.