Tag Archives: Demian Bichir

“Alien: Covenant”, un film di Ridley Scott, la recensione

54420220150806032731

Alien: Covenant (id, Usa, 2017) di Ridley Scott con Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demiàn Bichir, James Franco, Amy Seimetz, Carmen Ejogo, Guy Pearce

Sceneggiatura di John Logan, Dante Harper

Fantascienza, 2h 01’, 20th Century Fox Italia, in uscita l’11 maggio 2017

Voto: 6½ su 10

Giunti al sesto capitolo ufficiale della saga, c’è di buono che, almeno, questo Alien: Covenant è più solido e divertente del precedente Prometheus, che cinque anni fa tanto aveva scontentato i fan della prima ora. Forse il merito è dello sceneggiatore John Logan, che ritrova Ridley Scott dopo il felice sodalizio nato ai tempi de Il Gladiatore: come in quel caso, la cifra stilistica si traduce in un giusto mix di suggestioni altisonanti e pragmatismo spettacolare di sicura efficacia. E il risultato, seppur banale, non può dirsi disprezzabile.

“The Hateful Eight”, il dilagante spaghetti-Kammerspiel di Tarantino

quentin_tarantino-the_hateful_eight-1

The Hateful Eight (id, Usa, 2015) di Quentin Tarantino con Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern, Walton Goggins, Demian Bichir, Channing Tatum, James Parks, Zoe Bell

Sceneggiatura di Quentin Tarantino

Western, 3h 08′ (Ultra Panavision 70mm) – 2h 47′ (Digitale), 01 Distribution, in uscita il 4 febbraio 2016

Voto: 8 su 10

Stiamo al gioco del buon Quentin e diamo 8 a questa sua ottava fatica, che il numero a forma di infinito ce l’ha anche nel titolo, The Hateful Eight, western che parte tra sterminate lande innevate e prosegue in un kammerspiel sanguinario e logorroico. Non c’è dubbio che il film sia assolutamente da non perdere, sebbene ribadisca puntualmente tutti i limiti del grande autore innamorato del vecchio cinema spazzatura di un tempo. Chi altri se non lui avrebbe potuto trasformare un canovaccio da “spaghetti” in un giallo-fiume alla Agatha Christie?

“Dom Hemingway”, hey Jude! Dall’Inghilterra con furore e tante risate

Jude-Law_2665825b

Dom Hemingway (id, GB, 2013) di Richard Shepard con Jude Law, Richard E. Grant, Demian Bichir, Madalina Ghenea, Emilia Clarke, Kerry Condon, Jumayn Hunter

Sceneggiatura di Richard Shepard

Commedia, 1h 34′, 20th Century Fox Italia, in uscita il 29 maggio 2014

Voto: 7 su 10

Quant’è bravo Jude Law! Spesso agli attori bellocci vengono perdonate molte evidenti carenze interpretative, ma non è il caso dell’attore londinese, che già aveva dimostrato tutto il suo talento sin dagli esordi, per poi confermarlo in film come Il talento di Mr. Ripley, A.I. – Intelligenza Artificiale e Closer. Poi, qualche operazione commerciale di troppo e un paio di progetti sfortunati, fino alla saga di Sherlock Holmes e al recente Anna Karenina di Joe Wright. Adesso Jude è Dom Hemingway, nel film omonimo scritto e diretto da Richard Shepard, che già ebbe a dire qualcosa sul mondo dei criminali sull’orlo dell’esaurimento nervoso col sottovalutato The Matador.

“Machete Kills”, l’eroe che capita, il film che gioca (e affonda)

Machete-Kills-recensione-in-anteprima-21

Machete Kills (id, Usa, 2013) di Robert Rodriguez, con Danny Trejo, Amber Heard, Demian Bichir, Mel Gibson, Lady Gaga, Michelle Rodriguez, Sofia Vergara, Jessica Alba, Antonio Banderas, Vanessa Hudgens, Cuba Gooding jr, Walton Goggins, William Sadler, Charlie Sheen, Alexa Vega, Pablo Bracho, Edward James Olmes

Sceneggiatura di Kyle Ward

Commedia, 1h 44′, Lucky Red/Key Films, in uscita il 7 novembre 2013

Voto: 5 su 10

Partito come uno scherzo, da quel fake trailer che apriva Planet Terror, siamo già arrivati al secondo capitolo: Machete è tornato, è con lui l'(in)espressività granitica di Danny Trejo. E questa volta Machete Kills per conto niente meno del Presidente degli Stati Uniti (Sheen), puttaniere, drogato e guerrafondaio. L’uomo da eliminare è un terrorista messicano (Bichir) dalle personalità multiple, con una bomba atomica collegata al cuore: chi lo uccide distruggerà il mondo.