SPAZIO9 PLANB E “VALLE D’APOSA” di Davide Rivalta

cavallo

Non c’è definizione più azzeccata per definire Spazio9 PlanB: un contenitore d’idee.

Un luogo eclettico, multifunzionale, che può ospitare eventi, mostre, temporary store, show room, happening, workshop. Uno spazio sempre da reinventare.

Annamaria Atti Maccaferri e Paolo Panzera, sostenuti ed appoggiati dall’agenzia di comunicazione Spazio9, hanno creato tutto ciò per proporci situazioni sempre uniche e nuove.

Questa volta Spazio9 PlanB si veste d’arte ospitando l’installazione “Valle d’Aposa” di Davide Rivalta, artista bolognese che da sempre ha incentrato la sua attività sul mondo animale e sulla sua relazione con quello umano, sul suo valore intrinseco, genuino.

Subito ci appare Il Cavallo, opera interamente in resina, dall’aspetto essenziale ma carica di significato, dove si intende rappresentare l’importanza di questo animale nella storia delle civiltà, in netto contrasto con le solite raffigurazioni eroiche che possiamo trovare nelle nostre piazze. Lo accompagnano due quadri-finestre, due tele dipinte con materia oleosa concepite come continuazione dell’opera e che la completano, inglobando il cavallo nel suo ambiente d’origine, la natura.

L’evento, che si concluderà il 10 marzo 2013, è stato ideato e curato da Maria Katia Tufano, restauratrice, conservatrice e curatrice indipendente che da anni si occupa di organizzazione di eventi oltre che all’attività di consulenza e gestione di collezioni d’arte contemporanea.

Per maggiori informazioni: www.spazio9.com    www.spazio9planb.com

Valentina Frittajon

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>