Siamo o non siamo qui per le telecamere?

482273_621900754502017_1249655333_n

Titolo: Non siamo qui per le telecamere
di: Carlo Dilonardo
Regia: Carlo Dilonardo
con: Iolanda Salvato, Alessandro Eramo, Ferdinando Puglia, Ludovica Leo, William Ansaldi, Giglia Marra

Voto: 7 su 10

Quanti di noi si sono mai chiesti se le storie che vediamo in certi programmi televisivi sono vere, false o mezze verità? Beh, tranquilli, c’è uno spettacolo che risponde alle vostre domande.

Si intitola “Non siamo qui per le telecamere” e racconta la storia di due ragazzi, un tronista ed una corteggiatrice (figure ispirate alla ben nota trasmissione di canale5 “Uomini&donne”) che dopo aver partecipato allo show televisivo sono incastrati insieme con un contratto che minaccia di mandarli sul lastrico se si rifiutano di seguire le direttive che la rete televisiva invia loro tramite posta. Tra vicini invadenti, idraulici siciliani, postini ed avvocati verrà fuori che tutti vogliono essere famosi, tutti vogliono un pezzo di gloria, meno Vincent e Vanessa, quelli che la fama l’hanno avuta e non sanno più come liberarsene.
23553717_non-siamo-qui-per-le-telecamere-in-scena-roma-0

 

Lo spettacolo è leggero e piacevole. Nella banalità di certi clichè e battute si manifesta, con tanta ironia, la critica ad un mondo che poi alla fine ispira quasi simpatia. Buona la performance dei sei attori in scena, tutti macchiette con un ruolo
preciso: Vanessa la napoletana verace, Vincent il sempliciotto romano, Gioacchino il siciliano che saluta la zia, Ramona la vicina di casa in tuta, Eugenio che ha studiato per fare l’attore e poi parla in modo da non farsi capire e infine Barbara, l’avvocatessa con l’Xfactor.
La regia di Carlo Dilonardo è semplice ma d’effetto, la scelta di inserire le proiezioni di alcuni filmati (come le esterne di Vincent) danno una dimensione più televisiva allo spettacolo rafforzandone il concetto.

 

Maddalena Mannino

One Response to Siamo o non siamo qui per le telecamere?

  1. […] 25 marzo) Io santo, tu beato di Roberta Lombardi (Che teatro fa – Repubblica.it, 25 marzo) Siamo o non siamo qui per le telecamere? di Maddalena Mannino (Critical Minds, 25 marzo) Aspettando Riccardo di Caterina Nencetti […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>