“Quando la moglie è in vacanza” approda in teatro per la regia di D’Alatri

quandolamoglieeinvacanza_740445

QUANDO LA MOGLIE È IN VACANZA
con: Massimo Ghini, Elena Santarelli, Edoardo Sala, Luca Scapparone, Francesca Pisanello, Anna Vinci, Clara Costanzo, Chiara Rosignoli, Davide Santoro.
di George Axelrod
traduzione e adattamento di Edoardo Erba
musiche originali di RENATO ZERO
Regia di Alessandro D’Alatri

VOTO: 7 su 10

La consacrazione internazionale del testo “Quando la moglie è in vacanza” di George Axelrod avvenne grazie al suo adattamento cinematografico di Billy Wilder che, nel 1955, impresse nell’immaginario collettivo l’immagine indelebile di Marilyn Monroe alle prese con il suo vestito bianco svolazzante.

Nell’ adattamento di Alessandro D’Alatri, che potrete vedere al Teatro Manzoni di Milano fino al 16 febbraio 2014, dimenticate Marilyn, dimenticate l’atmosfera statunitense e tuffatevi nella straordinaria romanità dei giorni nostri, che la sapiente regia e le bellissime scenografie hanno saputo trasmettere nelle due ore di spettacolo.

Il testo scorre piacevolmente e affronta, in maniera ironica, il tema delle manie erotiche dell’uomo medio, mettendo a confronto il perbenismo della classe “intellettuale-media” con le ambizioni di un’ingenua ragazza, che come un uragano entra nel mondo del protagonista e ne altera tutti gli equilibri.scena quando

Una nota di merito va alla regia in grado di estendere la concezione spazio-temporale della messa in scena a luoghi e momenti lontani grazie al sapiente uso delle proiezioni.

Notevoli anche le scenografie e le luci, che ci fanno innamorare di Roma pur vedendola solo da uno scorcio di terrazzo, con il suo cielo mutevole e le sagome dei palazzi e dei suoi monumenti immortali.

Massimo Ghini simpatico e capace di reggere la scena per tutta la durata dello spettacolo. Elena Santarelli con una presenza scenica e un’identificazione nel ruolo da migliorare.

Marianna D’Ambra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>