MUSICAL! Italian Musical Awards, la serata al Brancaccio

20160913_222443

MUSICAL! Italian Musical Awards

di ENPI ENTERTAINMENT di Niccolò Petitto

Teatro Brancaccio di Roma, 13 settembre 2016

Di anno in anno si rinnova e si arricchisce la festa del Musical italiano. Martedì 13 settembre si è svolta al Teatro Brancaccio la terza edizione degli OIM (Oscar Italiani del Musical), ribattezzati quest’anno “Italian Musical Awards” (in inglese fa più figo), organizzata da ENPI Entertainment di Niccolò Petitto

Madrina della serata è stata la brava Michelle Hunzicker che, tra numeri coreografati e piccoli interventi canori (duetti con Christian De Sica e Vittoria Belvedere), ha condotto con slancio l’intera scaletta, ridendo e scherzando lei stessa sui suoi errori e il fiatone.

In sala, oltre alla giuria presieduta da De Sica, c’erano proprio tutti i protagonisti, i produttori, gli addetti ai lavori e gli appassionati del Musical italiano. Tante le categorie individuate e i premi assegnati, in tutto 15.

La serata si è aperta con Joyful, Joyful (tratto da Sister Act): un inno alla gioia, alla festa… la festa del musical! Di lì in poi un susseguirsi di performance e consegne di premi a ritmo serrato.

Ecco le performance (tantissime): Sister Act, Notre Dame de Paris, Jersey Boys, Pinocchio, Vacanze Romane, Il Principe Ranocchio, Peter Pan, Newsies, Les Miserables, Medley Disney.

Piccola divertente gaffe: l’italianissimo Flavio Gismondi ha cantato la versione italianissima di uno dei principali brani di Newsies, salvo poi essere salutato dalla Hunzicker in inglese: evidentemente Michelle pensava si trattasse di una produzione inglese ospite della serata.

Alle performance principali si sono aggiunte quattro mini-performance degli spettacoli della categoria off: Salvatore Giuliano, Bidelli, L’amore è ‘na cicatrice, Nunsense.

A premiare sono stati chiamati tanti grandi nomi dello spettacolo e del teatro italiano: Gigi Proietti, Massimo Ghini, Nancy Brilli, Leo Gullotta, Kledi Kadiu, Max Tortora, Vittoria Belvedere, Angelo Pintus, Pino Insegno, Francesco Pannofino, Fausto Brizzi, Francesco Mandelli.

Standing ovation per Gigi Proietti e Franca Valeri (che ha ricevuto il premio alla carriera).

La parte musicale della serata è stata affidata al M° Dino Scuderi e alla sua orchestra (buona parte delle performance avevano infatti un accompagnamento dal vivo). Del M° Scuderi è anche la simpatica sigla finale, affidata a Manuel Frattini, che ha regalato una frizzante e spensierata chiusura in stile broadwayano.

La serata andrà in onda prossimamente su Canale 5 con la regia di Roberto Cenci.

Appuntamento al prossimo anno!

Emanuele Tibelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>