“Insieme per forza”, Sandler e Barrymore mettono sù famiglia

blended-art

Insieme per forza (Blended, Usa, 2014) di Frank Coraci, con Adam Sandler, Drew Barrymore, Wendi McLendon-Covey, Joel McHale, Terry Crews, Bella Thorne, Kevin Nealon, Zak Henri

Sceneggiatura di Ivan Menchell, Clare Sera

Commedia, 1h 57′, Warner Bros. Pictures Italia, in uscita il 2 luglio 2014

Voto: 5½ su 10

La rodata coppia Adam Sandler-Drew Barrymore, dopo Prima o poi me lo sposo e 50 volte il primo bacio, ritorna in una commedia romantica sulla seconda possibilità come già se ne sono viste tante. Lei è la mamma iper controllata e divorziata di due maschietti pestiferi, lui il papà vedovo di tre figlie che hanno bisogno di un buon parrucchiere. Si conoscono a un disastroso appuntamento al buio. Si detestano. Ma il caso vuole che entrambi si ritrovino a usufruire di un viaggio in Africa rifiutato da amici comuni. I due nuclei dapprima si scontrano, poi non potranno più fare a meno l’uno dell’altro, fino al rientro a casa… 

50352Commedia per famiglie con famiglie, assai lunga e poco brillante ma non spiacevole. Si regge sull’alchimia assicurata dai due protagonisti, anche se Sandler è sempre più annoiato e la Barrymore fatica a tenere a freno smorfie e moine, e sui colori sgargianti della location africana, animata da un esuberante coro di indigeni. Il resto è una sequela di catastrofiche amenità che possono strappare qualche sorriso ma non aggiungono nulla a una storia profondamente americana, incapace di andare oltre i più paludosi luoghi comuni del genere. Qualche momento simpatico (l’impertinente medley musicale che accompagna l’arrivo delle ragazze alla cena, la banda di scimmiette che suona Careless Whisper), tanti altri di risaputa maretta. Una innocua distrazione estiva, senza infamia né lode.

Giuseppe D’Errico

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>