“Il segreto di Puente Viejo” di Alejandra Balsa, il prequel della soap del pomeriggio

Il segreto

Il segreto di Puente Viejo
di Alejandra Balsa
Sperling & Kupfer, 2014

Non mi importa come, né dove, ma il viso che vorrò vedere quando esalerò l’ultimo respiro sarà il tuo. La mia morte sarà così. Con te al mio fianco, Francisca Montenegro.

Il segreto di Puente Viejo

Sull’onda del successo televisivo, è arrivato il romanzo prequel della soap opera Il segreto che ogni pomeriggio – e da un paio di mesi anche una sera a settimana – tiene incollati tre milioni di spettatori su Canale 5.

Il segreto di Puente Viejo di Alejandra Balsa  – da un’idea di Aurora Guerra – racconta la tormentata storia d’amore fra Francisca Montenegro e Raimundo Ulloa, fungendo perciò in tutto e per tutto da prequel della serie. Quelli che siamo comunemente abituati a vedere come acerrimi nemici, un tempo erano focosi amanti. Dal romanzo si appura, infatti, il motivo dell’antica rivalità fra le due famiglie di Puente Viejo. Nonostante le convenzioni, Francisca è pronta ad accettare ogni sfida per salvaguardare la storia d’amore col giovane Raimundo.

Passione, vendetta, lettere d’amore e sotterfugi porteranno – come sappiamo già dalla serie – Raimundo e Francisca a separarsi per sempre. Un segreto, però, li legherà per l’eternità, anche se lei continuerà a custodirlo nel cuore per tanto tanto tempo. Almeno fino al momento in cui il figlio Tristan, non sarà destinato a ripetere i suoi stessi errori nella travagliata storia d’amore con la giovane levatrice Pepa.

Il romanzo fa dunque luce sul mistero più intricato de Il segreto, rivelato a pizzichi e bocconi alle numerose ammiratrici dello sceneggiato, a cui viene ancora saggiamente nascosto.

La Balsa ci catapulta a Puente Viejo con un romanzo incalzante e appassionato, che si legge tutto d’un fiato pagina dopo pagina.

Angela Di Giacomantonio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>