Il mondo del fumetto in lutto per Carmine Infantino

images

Mentre a Roma è ancora in corso il Romics, la fiera capitolina dedicata al Fumetto ed ai videogiochi un nuovo lutto colpisce il mondo dei Supereroi di carta: è morto Carmine Infantino, padre del “nuovo Flash” e direttore artistico ed editoriale della DC tra il 1967 ed il 1971.
E’ considerato tra i maggiori esponenti della Silver Age dei comics statunitensi e punto di riferimento per le moderne versioni grafiche di molti supereroi; l’equivalente di Stan Lee, leader della Marvel Comics.
Nel 1978 collaborò con lo scrittore Mario Puzo (celebre autore del romanzo “Il padrino” da cui sono stati tratti i film di Coppola) per la sceneggiatura del primo adattamento cinematografico di Superman.
Altri suoi lavori rilevanti furono la creazione dello Straniero Fantasma nel 1952 e di Deadman nel 1967.

Fonte: Ansa/Wikipedia
A cura della Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>