Chi siamo

Criticalminds.it è un blog di critica cinematografica e teatrale, con alcune incursioni nella televisione e nella musica. Nasce nell’ottobre del 2012 e vive, lotta e si sostiene solo e unicamente della nostra passione.

Screenshot_2016-11-15-23-58-36-1Giuseppe D’Errico, 1985, pugliese di origine, è critico cinematografico ed esperto di cinema. Laureato con lode in Lettere Moderne con una tesi specialistica in Filologia Dantesca dal titolo “Infernale ossessione – Gli influssi danteschi nel cinema di Peter Greenaway”, collabora con diverse riviste, periodici e siti on line. Nel 2012 si diploma con lode in Critica Giornalistica al Master dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, con una tesi su “A sangue freddo” di Truman Capote. Successivamente collabora con la redazione del canale televisivo Rai Movie. Ha lavorato per quattro anni nella casa di produzione cinematografica Red Film. È insegnante e consulente freelance. Su Twitter: @giuseppefinch.

photoAngela Di Giacomantonio, 1986, veneziana dal sangue abruzzese, è giornalista pubblicista e speaker radiofonica. Nel febbraio 2012 consegue con lode la laurea specialistica in “Musicologia e Scienze dello Spettacolo” e si diploma presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” al Master in Critica Giornalistica. Dal 2016 collabora con Radio Vaticana, dove ha ideato e condotto “Al cinema con Francesco”, già pronto per una nuova edizione.

AAEAAQAAAAAAAAk7AAAAJGZiNGY4M2Q3LTY2ZjQtNGYzNS1iY2JmLTI0OWQ2OTEwZWU1NgAndrea Ozza, 1983, salentino, consegue con lode la Laurea Specialistica in “Saperi e tecniche dello Spettacolo Teatrale, Cinematografico e Digitale” presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Subito dopo è ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema, dove si diploma nella qualifica di Produttore Creativo e Sceneggiatore. Nel 2012 si diploma con lode presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” in Critica Giornalistica e svolge un tirocinio formativo nella “Direzione Fiction” della Rai – Radiotelevisione Italiana S.p.A.
Per il teatro, è drammaturgo e regista in Musica negli occhi, prodotto da Classico Pompeiano, con Michele Placido e Federica Vincenti e l’orchestra Sinfonietta del Teatro San Carlo di Napoli; segue Solo donne sole, prodotto da “Arte in Parabita”, per la direzione artistica di Michele Placido, con Sabrina Scuccimarra, Marianna D’Ambra, Federica Vincenti e la Compagnia Teatrodanza Skenè. Con Il Sacro Luogo del Concepimento, vince il premio come “Miglior Attore” presso il Teatro Petrolini di Roma e “Miglior Autore” al Festival Nazionale “Culture-Vulture” 2008 diretto dal giornalista Rai Mimmo Liguoro; segue Tramonto ad Est vincitore del Concorso Nazionale “I Racconti del pianerottolo 2009″ e inscenato dalla compagnia “Les Enfants Terribles”. E ancora, con il testo teatrale F di Famiglia vince la IX edizione del Premio Nazionale di Letteratura e Teatro Nicola Martucci – Città di Valenzano, patrocinato dal Consiglio dei Ministri, dalla regione Puglia e dalla provincia di Bari. Nel 2014, infine, vince il Premio Claudia Poggiani presieduto da Franca Valeri con il testo Il marito di mia madre presentato al il Teatro Vascello di Roma. Attualmente è nel consiglio direttivo del CeNDIC.
Per il cinema e la tv, nel 2013 è lo story editor della IIF-Italian International Film di Fulvio, Federica e Paola Lucisano e nel 2014 è fra gli sceneggiatori di Impazienti, sketch-com per Rai2 con Max Tortora ed Enrico Bertolino. Attualmente è lo Story Editor e supervisore artistico della Clemart.srl di Massimo Martino e Gabriella Buontempo e segue lo sviluppo delle serie tv “I bastardi di Pizzofalcone” e “Il commissario Ricciardi”, tratte dagli omonimi successi editoriali di Maurizio De Giovanni.

Collaborano con noi:

Giulia-Focardi-300x300Giulia Focardi, 1985, è giornalista pubblicista e ufficio stampa. Si laurea in Scienze della comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Siena. Collabora con numerose testate locali, fino al diploma, nel 2012, in critica giornalistica all’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, dove scopre la sua anima jazz.

2b81b7eMaddalena Mannino, 1987, siciliana, attrice e rubricista on line. Laureata in Scienze dell’informazione: Editoria e giornalismo, con specializzazione in Musica e Spettacolo presso l’università  Tor Vergata di Roma. Al Master in Critica giornalistica dell’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”  si diploma con una tesi sulla morte del varietà televisivo.
Collabora con alcune tv e radio locali e con numerosi webmagazine.

AAEAAQAAAAAAAAjLAAAAJDk5NjFjYjA0LWQ5NzgtNGFhOS05OTYwLTYzYzliYjdiNzVjOQMarco Moraschinelli, romano, classe 1977. Dopo la laurea con lode in Scienze della Comunicazione presso la cattedra di Mario Morcellini con una tesi dal titolo “Idoli virtuali. Il divismo cinematografico femminile tra reale e virtuale”, ottiene un Master in Critica Giornalistica presso l’Accademia D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” nel 2012. Successivamente lavora per APT – Associazione Produttori Televisivi e per la società di produzione cinematografica Combo Produzioni. Attualmente segue il corso di formazione per “Produttore esecutivo cinematografico ed audiovisivo” organizzato da AssForSeo e finanziato dalla Regione Lazio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>