Al via oggi la 56° edizione dello Zecchino d’Oro

Zecchino_Doro_R1-01

Lo Zecchino d’Oro arriva alla sua 56ª edizione, e torna su Rai1 dal 19 al 23 novembre, in diretta dall’Antoniano di Bologna, dalle 17 alle 18.45 (dal martedì al venerdì) e dalle 17.10 alle 20 il sabato.

12 le canzoni in gara, 10 italiane e 2 straniere, con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro arriva a 718 brani; 12 gli stili musicali presenti, tra cui l’electro-dance; 17 i piccoli interpreti, di cui 14 provenienti da 8 diverse regioni d’Italia e 3 originari di Svizzera e Venezuela; 50 i bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni e 50 gli anni compiuti nel 2013 da questo complesso corale; 13 gli ospiti famosi a supporto delle canzoni; 18 gli autori; 10 gli arrangiatori; 2 i Presidenti di Giuria; 5 le giornate; 1 la formula vincente: la co-conduzione dolce ed effervescente di Veronica Maya e Pino Insegno, coppia collaudata dal 2010.

Lo Zecchino d’Oro è una rassegna internazionale di canzoni per bambini, nata nel 1959 con il sogno di regalare all’infanzia un repertorio musicale dedicato sia per le tematiche affrontate dai testi, sia per il lavoro di ricerca legato alle melodie e agli arrangiamenti. Il 2013 per questa kermesse senza tempo è anno di ritorno alle origini, di compleanni importanti e nuove nascite: il tema centrale delle 5 giornate sarà la musica e, nello specifico, la musica d’infanzia; i 50 anni del Piccolo Coro “Mariele Ventre” daranno il via ad un viaggio nella sua storia e in quella della canzone italiana grazie alle esibizioni a tema di Veronica Maya e alle letture di Pino Insegno; l’attenzione ai diritti dell’infanzia, a partire da una nascita sana e protetta, avrà giusta risonanza nel progetto solidale di Antoniano onlus dedicato ai bambini e alle mamme del Mozambico.

Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>